Vai direttamente al contenuto

Applicazione SalaBlu Online di Rete Ferroviaria Italiana

Vai al sito di Rete Ferroviaria Italiana Torna alla home

Servizio di assistenza in stazione ai passeggeri con disabilità o a ridotta mobilità
Informativa sulla Protezione dei Dati Personali

(Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento Europeo n. 679/2016)

Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. (di seguito RFI), prima di acquisire i Suoi dati personali per l’erogazione del servizio di assistenza in stazione ai passeggeri con disabilità o a ridotta mobilità, la invita a leggere attentamente l’informativa in tema di protezione dei dati personali.

I. Titolare del Trattamento e DPO
In questa sezione le indichiamo quali sono i nostri riferimenti

  • RFI, Titolare del trattamento, rappresentata dall’Amministratore Delegato pro-tempore, è contattabile all’indirizzo mail titolaretrattamento@rfi.it, con sede legale in Piazza della Croce Rossa n. 1, Roma.
  • Il Data Protection Officer è contattabile all’indirizzo mail protezionedati@rfi.it.
  • Il Contitolare del trattamento dei dati personali, nel caso venga richiesto il servizio di assistenza congiunto treno/aereo nella stazione di Fiumicino Aeroporto, è ADR Assistance S.r.L al quale può essere richiesto il contenuto essenziale dell’accordo Data Protection sottoscritto con il Titolare.

II. Tipologie di dati personali
In questa sezione le indichiamo quali tipologie di dati le chiediamo

I dati personali oggetto di trattamento rientrano nelle seguenti categorie:
Dati personali acquisiti direttamente dall’interessato:
  • Comuni: dati anagrafici (nome, cognome, indirizzo), dati di contatto (e-mail, contatti telefonici).
  • Particolari: dati idonei a rilevare lo stato di salute, dati comportamentali/psicologici, dati idonei a rilevare abitudini di vita (quali ad es. motivi di utilizzo del treno, come lavoro, turismo, ecc.) o appartenenza a categorie protette.
I predetti dati saranno trattati con supporti informatici e cartacei in modo da garantire idonee misure di sicurezza e riservatezza.

III. Finalità del Trattamento
In questa sezione le indichiamo perché le chiediamo i suoi dati

I dati personali oggetto di trattamento rientrano nelle seguenti categorie:
Dati personali acquisiti direttamente dall’interessato:
  1. I dati che le chiediamo di fornire di persona oppure tramite telefono, email, fax o tramite l’applicazione web Sala Blu on line disponibile sul sito www.rfi.it oppure tramite l’app per smartphone “Sala Blu +”, vengono raccolti allo scopo di erogare il servizio di assistenza in stazione, in base ad un obbligo legale di RFI (Regolamento UE n. 2007/1371 e successivi adempimenti).
    Il conferimento dei dati necessari al perseguimento delle suddette finalità ha natura “obbligatoria” e un suo eventuale rifiuto potrebbe comportare l’impossibilità per Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. di erogare il servizio.
  2. Inoltre, RFI potrà utilizzare i suoi dati personali per attività di prevenzione frodi. Tale finalità, la cui base giuridica è l’interesse legittimo da parte di RFI, comporta la possibilità di azione da parte delle competenti strutture di Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. e delle altre Società del Gruppo FS Italiane (legali, di protezione aziendale , ecc.), al fine di contrastare eventuali fenomeni di frode.
    Tali finalità hanno natura “obbligatoria” e un suo eventuale rifiuto potrebbe comportare l’impossibilità per Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. di erogare il servizio.
  3. Infine, con il Suo consenso da rilasciare con le specifiche modalità pertinenti al canale attraverso il quale si richiede il servizio di assistenza, RFI potrà chiederle di utilizzare i suoi dati per finalità di partecipazione ad indagini di mercato sulla qualità del servizio.
    Il conferimento dei dati necessari al perseguimento di queste ultime finalità ha natura “facoltativa”, pertanto il mancato conferimento comporterà esclusivamente l’impossibilità ad essere ricontattato per esprimere la sua opinione in merito al servizio di assistenza di cui ha usufruito, senza pregiudicare le finalità per le quali il conferimento dei suoi dati ha natura "obbligatoria".
Il consenso eventualmente prestato è liberamente revocabile in ogni momento, ferma restando la liceità del trattamento effettuato prima della revoca. La revoca del consenso potrà essere comunicata inviando una mail all’indirizzo privacy-dpr@rfi.it.

IV. I soggetti destinatari dei dati
In questa sezione le indichiamo chi tratterà i suoi dati e a chi verranno comunicati

Per il perseguimento delle finalità suddette, i dati personali forniti saranno trattati dai seguenti soggetti:
Ambito riconducibile a RFI
I suoi dati personali saranno resi accessibili solo a coloro i quali, all'interno della società, ne abbiano necessità per la mansione svolta o per la posizione gerarchica ricoperta. Tali soggetti saranno opportunamente istruiti al fine di evitare la perdita, l’accesso ai dati da parte di soggetti non autorizzati o di effettuare trattamenti non consentiti dei dati stessi.
Inoltre, i dati possono essere utilizzati dalle seguenti categorie di soggetti che svolgono attività strumentali per conto di RFI:
  • Società del Gruppo FS Italiane cui RFI appartiene.
  • Società di servizi informatici: Almaviva S.p.A.
  • Società che effettuano il servizio di accompagnamento ai treni: Consorzio Nazionale Cooperative Pluriservizi - Società cooperativa.
Queste aziende agiscono in qualità di Responsabili del Trattamento per conto di RFI e hanno sottoscritto un apposito contratto che disciplina puntualmente i trattamenti loro affidati e gli obblighi in materia di protezione dei dati.
Ambito non riconducibile a RFI
I suoi dati personali potranno essere trasmessi anche ad altri soggetti autonomi titolari del trattamento, in base a norme di legge o di regolamento (es. Autorità Pubbliche, Enti Previdenziali, Autorità giudiziarie, Autorità di Pubblica Sicurezza, etc.) ovvero sulla base del consenso specifico da Lei fornito, che tratteranno i suoi dati come indicato nelle loro informative privacy, di cui La invitiamo a prendere visione.
Inoltre, i suoi dati potranno essere trasmessi ad altre Imprese Ferroviarie, anche estere (NTV, Trenord, FFS, OBB, SNCF, ecc.) e a Gestori di Stazione stranieri, in caso di richieste di assistenza da effettuarsi all’estero.
L'elenco aggiornato dei soggetti destinatari dei dati è disponibile richiedendolo all’indirizzo mail privacy-dpr@rfi.it.

V. Diffusione dei dati
In questa sezione le garantiamo che i suoi dati non saranno diffusi

I suoi dati personali non saranno mai pubblicati, esposti o messi a disposizione/consultazione di soggetti indeterminati.

VI. Conservazione dei dati
In questa sezione le indichiamo per quanto tempo conserveremo i suoi dati

Finalità il cui conferimento ha natura obbligatoria:
  • i dati personali che ci ha fornito allo scopo di erogare il servizio di assistenza in stazione saranno conservati per il periodo necessario alla gestione del servizio, e comunque non oltre i 5 anni dall'erogazione del servizio, e successivamente trasferiti in forma anonima su apposito database di backup
  • i dati personali che ci ha fornito per attività di prevenzione frodi saranno conservati per un periodo non superiore a 5 anni dall'erogazione del servizio
Finalità il cui conferimento ha natura facoltativa:
  • i dati personali forniti per finalità di partecipazione ad indagini di mercato sulla qualità del servizio saranno conservati per il periodo necessario all’effettuazione dell’indagine di mercato, e comunque non oltre i 5 anni dal conferimento.

VII. Diritti degli Interessati
In questa sezione le indichiamo quali diritti le garantiamo

Il Regolamento UE 2016/679 (artt. da 15 a 23) conferisce agli interessati l’esercizio di specifici diritti. In particolare, in relazione al trattamento dei suoi dati personali, ha diritto di chiedere a RFI, l’accesso, la rettifica, la cancellazione, la limitazione, l’opposizione e la portabilità; inoltre può proporre reclamo, nei confronti dell’Autorità di Controllo, che in Italia è il Garante per la Protezione dei Dati Personali.
In qualsiasi momento potrà chiedere di esercitare i suoi diritti a RFI, contattabile a privacy-dpr@rfi.it ovvero rivolgendosi al Data Protection Officer contattabile all’indirizzo mail protezionedati@rfi.it.
In qualsiasi momento Lei potrà revocare il consenso per i trattamenti facoltativi, ferma restando la liceità dei trattamenti basati sul consenso prestato prima della revoca.
Questo sito web è conforme alle linee guida per l'accessibilità WCAG 2.0 di livello doppia A del W3C